Home > Dorayaki

Dorayaki

22 Gennaio 2021

di Federica Constantini

dorayaki
  • molto-bassa
  • 5M
  • 5M
  • 4

Introduzione

I Dorayaki, una sorte di pancakes realizzati con un impasto simile al pan di spagna e cotto in padella. Sono famosi per essere il piatto preferito di Doraemon, il protagonista del famoso cartone degli anni 80. I Dorayaki sono di origine giapponese e vengono serviti con l’anko, una marmellata dolce di fagioli che però nella versione italianizzata viene sostituita dalla crema alla nocciola oppure con della confettura a seconda dei vostri gusti! Sono facili e veloci da realizzare e la loro consistenza è morbida quasi spugnosa e soprattutto sono senza grassi perchè realizzati senza burro e olio, quindi adatti per restare in forma senza rinunciare al piacere ma perfetti anche per gli intolleranti al lattosio. 

 

 

Ingredienti

  • 1 Uovo
  • 40 g Zucchero di Canna o Eritritolo
  • 120 g Farina tipo 1
  • 2 Cucchiaini di Miele
  • 1 Cucchiaino di Lievito per dolci
  • 90 g Acqua
  • Crema alla nocciola o confettura a piacere

Preparazione

  1. In un pentolino fate sciogliere lo zucchero o l’eritritolo nell’ acqua a fiamma bassa.

  2. In una ciotola mettete l’acqua, il miele, l’uovo, la farina e il lievito.

  3. Lavorate con le fruste elettriche fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi.

  4. Cuocete in un padellino piccolo oppure in una padella antiaderente due minuti per lato. Quando si formano le bolle potete girarli! Farcite a piacere!

Conservazione

Potete conservare i Dorayaki avvolti nella pellicola per un massimo di 2 giorno, oppure potete congelarli!

Consigli

Mangiateli appena fatti per gustarveli al meglio!