Home > Hot Cross Buns – Panini di Pasqua Senza Burro

Hot Cross Buns – Panini di Pasqua Senza Burro

20 Marzo 2021

di Federica Constantini

hot cross buns
  • media
  • 20 min + lievitazione
  • 25 min
  • 8

Introduzione

Gli Hot Cross Buns sono dei panini di Pasqua Senza Burro di origine anglosassone vengono preparati secondo la tradizione il venerdì Santo. Gli Hot Cross Buns sono dei panini i dolci molto aromatici perchè prepati con un mix di spezie.  La particolarità di questi panini dolci è la croce, simbolo della cristianità, che si fa sulla superficie con una glassa all’acqua prima della cottura. Gli Hot Cross Buns sono perfetti per colazioni e merende golose e sfiziose. Vi conquisteranno per quanto sono soffici e per il loro sapore speziato e profumato e sono adatti anche agli intolleranti al lattosio!

 

Ingredienti

Per l'impasto:

  • 350 g Farina Manitoba
  • 300 g Farina tipo 1
  • 1/2 cucchiaino di Cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino Noce moscata in polvere
  • 1/2 cucchiaino Zenzero in polvere
  • 2 Arance
  • 40 g Olio evo
  • 6 g Lievito secco di birra
  • 70 g Zucchero di canna
  • 200 g Latte tiepido anche vegetale
  • 200 g Acqua tiepida
  • 1 Uovo

Per la Croce:

  • 40 g Acqua
  • 40 g Farina tipo 1
  • Miele per spennellare

Preparazione

  1. Nella ciotola della planetaria mettete le farine, lo zucchero, le spezie, il lievito, la buccia grattugiate delle arance e iniziate a mescolare con il gancio.

  2. Aggiungete il latte, l’acqua, l’olio e l’uovo e lavorate con la planetaria sempre con il gancio fino a quando l’impasto sarà ben incordato. Se l’impasto dovesse risultare troppo liquido aggiungete poca farina alla volta fino a quando otterrete un impasto morbido e non troppo appiccicoso.

  3. Coprite la ciotola con la pellicola e lasciate lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio. Ci vorranno circa 2 ore.

  4. Quando l’impasto avrà raddoppiato di volume sgonfiatelo aiutandovi con un pò di farina e formate delle palline da 70 g ciascuna.

  5. In una ciotola mescolate con una forchetta l’acqua con la farina.

  6. Mettete la crema di acqua e farina in una sac a poche e formate una croce su ogni panino.

  7. Mettete la teglia con i panini a lievitare nel forno spento con la luce accesa fino a quando avranno raddoppiato di volume. Infornate poi a 180 gradi modalità statica per 25 minuti.

  8. Spennellate i panini con il miele e servite!

Conservazione

Potete conservare i panini in sacchetti ermetici e se volete potete anche congelarli!

Vi consiglio di mangiarli appena sfornati oppure di scaldarli qualche minuto nel forno o nel microonde se li mangiate nei giorni successivi!

Consigli

La ricetta tradizionale prevede l’aggiunta dell’uvetta, che a seconda dei vostri gusti potete sostituire con le gocce di cioccolato o mirtilli disidratati.