Home > Torta Yogurt e Frutti di Bosco Senza Burro

Torta Yogurt e Frutti di Bosco Senza Burro

10 Marzo 2021

di Federica Constantini

Torta Yogurt e Frutti di Bosco Senza Burro
  • bassa
  • 15 min
  • 45 min
  • 8

Introduzione

La Torta Yogurt e Frutti di Bosco Senza Burro è proprio una di quelle ricette che con il minimo sforzo fate un figurone! La Torta Yogurt e Frutti di Bosco Senza Burro è facile e veloce da preparare e il risultato sarà sorprendente! Si tratta di una base molto soffice e leggera a base di yogurt arricchita da tanti frutti di bosco freschi  e ricoperta da croccante crumble!  Una torta senza burro molto golosa che vi conquisterà al primo morso! Un mix perfetto di sapori e consistenze senza sensi di colpa! Se siete intolleranti al lattosio potete realizzarla con yogurt e latte di soia. 

 

Ingredienti

Per la Base:

  • 200 g Farina tipo 1
  • 1 Uovo
  • 100 g Zucchero di canna o eritritolo
  • 1 Bustina di Lievito
  • 250 g Yogurt Greco oppure di soia
  • 100 g Farina di mandorle
  • 50 g Latte vaccino o vegetale

Per il Crumble:

  • 50 gr. Farina di Mandorle
  • 50 g Farina tipo 1
  • 30 g Zucchero di canna o eritritolo
  • 20 g Olio evo
  • 200 g Frutti di bosco

Preparazione

  1. In una ciotola lavorate con le fruste elettriche l’uovo, lo zucchero, il latte e lo yogurt.

  2. Unite le farine e il lievito e mescolate bene con le fruste fino ad ottenere un impasto liscio e senza grumi. Risulterà denso.

  3. Versate l’impasto in una tortiera rettangolare 30 x 20 foderata da carta forno e adagiate sopra i frutti di bosco.

  4. In una ciotola preparate il crumble lavorando con le mani le farine con l’olio e lo zucchero. Dovete formare delle briciole.

  5. Cospargete con le briciole la superficie della torta e infornate a 180 gradi in modalità statica per 40 minuti.

Conservazione

Potete conservare la Torta Yogurt e Frutti di Bosco Senza Burro per un massimo di 4 giorni sotto una campana di vetro oppure avvolta nella pellicola.

Consigli

Se volete potete aggiungere della frutta secca tritata grossolanamente nell’impasto oppure nel crumble per dare una nota ancora più croccante!